STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Al bowlingSonia si fa sfondare da due negril'amica di mia sorella4dita nella figaDAL MEDICO PER PRENDERLO NEL CULO (incesto madre figlio)Il falso confessoreSUOCERA--notti intrigantila svolta della mia vita...
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

I love boots!
Scritta da: iloveboots (1)

Premetto che la cosa che più mi eccita in una ragazza, è quando si mette gli stivali anfibi.
Non so perchè ma se li mette magari con una bella minigonna io dò di matto!
Comincia un giorno la mia disavventura se così possiamo definirla.
Mentre giravo su internet sui soliti siti delle comunità virtuali, mi imbatto nel profilo di una mia amica.
Lei è polacca, bionda, occhi azzurri e un fisico perfetto!
Giro giro nel profilo e trovo delle foto che mi lasciano senza fiato: c'è lei appoggiata a una colonna in minigonna a pieghe scozzese, maglietta e stivali anfibi!
Io rimango senza fiato così, dato che sul sito le foto sono piccole e io voglio una buona risoluzione la contatto su msn e gli chiedo di mandarmela.
Dato che noi ci conosciamo da parecchio tempo lei me la manda tranquillamente.
Appena arriva non so che dire…mi eccita davvero tanto!!
Temendo che possa pensare male dato che gli chiedo parecchie foto sue decido di creare un nuovo contatto per poterci parlare e chiedergli tutte le porcate che mi passano per la testa.
Così la contatto con questa nuova e-mail e inizio a parlarci…
A un certo punto gli dico che,dato che avevo visto le sue foto sul sito, lei mi era piaciuta molto e se quindi poteva mandarmele altre.
Lei acconsente e me ne manda un po’ .
Vederla con quella minigonna e quegli anfibi e quelle gambe così perfette accavallate in pose così eccitanti non posso fare a meno di tirare fuori il mio cazzo e cominciare a masturbarmi!
Per un paio di settimane andiamo avanti così e io dopo un po’ comincio a farle delle richieste sempre più porche e sconce…
Decide così di terminare ogni contatto con quella email.
Non so come ma un giorno riesce a scoprire che sono stato io.
Mi telefona la sua amica del cuore incazzatissima e mi dici che sono un porco,un maniaco e un depravato e mi ordina di andargli a chiedere scusa sennò lo avrebbe detto a tutti.
Non vedendo nessuna via di scampo decido così di scusarmi.
Gli telefono e ci diamo appuntamento a casa sua alle 7 di sera.
Appena entro in casa sua non la vedo così la chiamo.
Mi risponde che arriva subito così la aspetto in sala…
La sento arrivare ma la luce è spenta così non la vedo..
Comincio subito a chiedere scusa e dicendo che si ero stato un coglione e tutto per le cose che avevo fatto ma appena viene avanti rimango senza fiato:
Portava un bustino in pvc e una minigonna da paura e sotto delle calze a rete e pensate non i classici anfibi che mi facevano eccitare da pazzi ma il meglio degli stivali: delle DEMONIA ELECTRA 2042 BLACK MATT.
(Se non le conoscete questa è la foto
http://www.demonia.co.uk/contents/media/t_demonia_electra_2042_bpu.jpg)
Mi guarda e mi dice:
<<Bene piccolo pervertito rompi tanto il cazzo per delle foto di merda è? E allora tiè>> e mi lancia addosso una macchina fotografica, << falle a vai a farti le seghe a casa!!>>
Io c’ero rimasto veramente di merda e non sapevo veramente cosa rispondere così balbetto un <<io…..veramente…bè…cosa…>>
E lei << dai cazzo non avevi tanto paura di fare il pervertito quando stavi su internet è? A chiedermi tutte quelle cazzo di foto! Bè ora ti do l’opportunità di farle tu stesso>>
Così mi prende per mano e mi porta in camera sua che aveva trasformato veramente in uno set fotografico.
Si mette sul letto e gli comincio a scattare foto a non finire.
Dopo una mezzora e un 100-200 foto in tutte le posizioni più possibili e inimmaginabili mi toglie la macchina fotografica dalle mani e mi dice: <<Bene ora sei apposto! Vattene!>>
Io<< ehmm scusa come vattene, e le foto?>>
Lei mi guarda con fare interrogativo e mi dice<<Le foto?? Guadagnatele cazzo! Ma chi ti credi di essere prima mi molesti su internet e ora pretendi pure un mio servizio fotografico?!?>>
Io<<Bè pensavo che me le volevi dare per…bè…dai si..hai capito…come dovrei fare per guadagnarmele poi scusa?>>
Lei ci pensa un po’ e poi mi fa << Cosa ci trovi di bello in questi stivali?>>
Io << Non lo…bè…mi piacciono tanto e mi fanno eccitare…>>
Lei<< Allora dai stronzetto comincia a leccarli!!>>
Io all’inizio non credo alle mie orecchie così la guardo stupito e balbetto un <<co-co-comee?>>
Lei <<Leccami subito le demonia e magari potrei darti qualche foto!>>
Io non me lo faccio ripetere due volte così mi inginocchio e comincio a leccargliele tutte.
Ad un certo punto lei nota i miei pantaloni ma soprattutto la bozza che si era creata…mi guarda e mi dice <<Certo che sei proprio un porco! Dai comincia a salire!>>
Io non credo alle mie orecchie e comincio a leccargli le gambe con quelle eccitantissime calze a rete e arrivo fino alla gonna: Non ci potevo credere…non portava le mutande!
Così la guardo e lei mi fa << Dai vediamo quanto sei bravo!>>
Allora comincio a leccare la sua bella passera rasata di fresco infilando la lingua sempre più velocemente.
Comincio ad arraparmi veramente così decido di infilare un paio di dita in quella figa che oramai si stava bagnando veramente tanto.
Comincio con un dito,poi due, poi tre…poi ci infilo l’intera mano e comincio a spingere, avanti e indietro, avanti e indietro, avanti e indietro…fino a che lei mi ferma << Cazzo stai fermo maniaco sessuale!>>
Io<<Maniaco sessuale? Scusa ma sei stata te a proporlo è!>>
Lei <<E allora? Mica ti ho dato il permesso di avanzare fino a questo punto sai! Comunque dai fiacciamo qualcosa di meglio! Guarda nel cassetto!>>
Lo apro e rimango di stucco: dentro trovo una decina di manette, un vibratore e un frustino.
Mi giro verso di lei<< E così sarei io il maniaco sessuale è?>>
Lei<< Ma che cazzo vuoi è per il mio divertimento personale! Almeno io non faccio il porco con gli altri! Comunque datti da fare legami con le manette ai lati del letto>>
Io infoiatissimo ubbidisco subito e comincio a pensare a quali belle porcate potrei fare con questa maiala!
Appena ho stretto l’ultima manetta indietreggio e la guardo: un bel 4 di spade! XD
Gli faccio: <<Senti ma se pensi che io sia veramente un pervertito maniaco sessuale perché ti saresti fatta legare al letto? Sai ora potrei tranquillamente stuprarti e nessuno sentirebbe niente lo sai?>>
Lì per lì ci rimane un po’ male e mi guarda preoccupata.
Io la guardo e mi metto a ridere! << Ahahah ci sei cascata comunque cosa vuoi che faccia? Oppure devo improvvisare?>>
Lei sorride maliziosa<<Stupiscimi!>>
Io ho già in mente un bel giochino<<Sei proprio sicura?>>
Lei << Cazzo ti ho detto di SI!>>
Io <<Ok allora ti pentirai di averlo detto!>>
Comincio subito a prenderla per i fianchi e fare un bel missionario.
La sbatto per una decina di minuti senza tregua quando lei viene in un orgasmo bestiale.
<<AAAAH…SIIIII…CAZZO COME E’ DUROOO!>>
Improvvisamente mi stacco da lei << Ehi ma che cazzo fai???? Brutto stronzo ritorna qui!>>
Io <<Ahahahah no no ora starai al gioco!>>
Vado verso il cassetto…e prendo quel bel vibratore di 15 centimetri e glielo infilo di forza in figa!
Lei << Ehi cazzo! Ma che modi sono!>>
Lo accendo alla massima velocità e quello comincia a vibrare in una maniera così forte che farebbe tremare un bunker! XD
Lei comincia prima a urlare poi a gemere…mi alzo e gli dico <<Va bè io torno tra una mezz’oretta! >> e chiudo la porta.
Vado prima in bagno a rinfrescarmi un pochino e poi passo davanti alla camera dei genitori…che culo che loro sono andati in polonia! XD
Vado in cucina, mi mangio uno snack e poi torno dalla maiala.
Erano passati esattamente 34 minuti e lei era stremata tutta la figa era rossissima e lei non si muoveva più: era veramente stremata! XD
Gli faccio << AH bene non siamo più tanto agitati è? Come mai non parli più?>>
Lei si mette a ridere e mi manda a fanculo!
Allora gli dico << Va bene dato che te sei maleducata te la imparo io un po’ di buona educazione!>>
Tiro fuori il vibratore e comincio a leccargli la passera.
A ogni tocco lei si tira indietro perché gli fa decisamente male.
Io<<Fa male?>>
Lei<< Cazzo veramente tanto!>>
La guardo negli occhi e gli faccio<< Bè non sarà niente in confronto a questo!>>
La prendo per i fianchi e con un colpo da scuotere le fondamenta della casa gli sfondo la figa!!!
Lei urla, si dimena, ma è bella stretta con le sue belle manette.
Quando sento che sto per venire tiro fuori il cazzo, glielo ficco in bocca e vengo con una sborrata che la fa fremere tutta.
Appena ho finito lei apre la bocca che è piena fino all’orlo del mio sperma che non facevo uscire da 4 giorni per cercare di sputarlo ma io gli faccio<< No no puttanella! Se non ingoi tutto non ti slego!>> Lei si dimena ma le chiudo il naso e lei ingoia.
Mi fa<< Cazzo ma è veramente buono! Ma che hai mangiato oggi?>>
Io << Un sacco di dolci xD ahahahahahah!>>
Dopo che la ho slegata lei mi tira uno schiaffo e mi fa << Ho goduto come una troia! Ahahah Tieni prendi la memory card con le foto! Mi raccomando poche seghe è! Ti voglio carico per la prossima volta! Hai niente da fare sabato sera?>>

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 39): 6.56 Commenti (3)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10