STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
orgia lesboBenedetta inculataNel bosco che sorpresa......Il mio padroneMIA MOGLIE SCOPATA DAGLI ELETTRICISTIIo e mia cognata MERYossessionato da mia cognataIl mio giovane boss
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Mia moglie in strada
Io e mia moglie siamo insieme da 2 anni e mezzo. Lei ha 30 anni ed io 39. Io mi chiamo Paolo e lei Lucia.
Lucia ha i capelli castani, lisci luminosi e lunghi, gli ochhi grandi castani, porta una terza ed ha un sedere che le dà quel tocco volgare cioè un pò da donna di strada perchè molto pronunciato.
Prima di me non aveva avuto mai una esperienza completa perchè proveniva da una famiglia molto religiosa quindi i suoi genitori erano stati molto protettivi con lei.
Lucia ha scelto me e, poichè sono di buona famiglia, ai suoi la cosa non è dispiaciuta affatto.
Mia moglie i primi tempi ha avuto difficoltà a lasciarsi andare ma piano piano ha imparato cos'è il piacere e a non volerne fare a meno.
Ma a quel punto, dopo solo due anni di matrimonio le cose sono cambiate.
Io che all'inizio sono stato perennemente infastidito dai commenti e dagli sguardi osceni sul sedere di mia moglie ho cominciato a fantasticare su di lei in modo strano: mi piaceva che a letto venisse con il corpo decorato da un'intimo di pizzo, truccata come una signora d'alta classe, con la pelle impreziosita da unguenti profumati e mi incantavo a guardarla pensando cose come "ho accanto a me la donna più bella del mondo", orgoglioso. Così ho deciso di fotografarla, filmarla con videocamere, col telefonino... è diventata la mia modella ma il tutto prendeva sempre una piega sessuale. La fotografavo in atteggiamenti disdicevoli per una donna come lei, stimata, desiderata e ammirata ma imperterrita. Lei si sentiva una diva e provava piacere a mostrarsi. Voleva cambiare modo di vestire perchè ora provava piacere a vedere gli uomini che le trafiggevano il culo con gli sguardi. Io ho notato il suo imbarazzo nel fotografarla ed il suo rossore mescolato al suo sprizzare emozione da tutti i pori ogni volta che l'ho fatta posare come una pornostar per le mie foto. Ed ecco che decido di andare oltre: la porto sul marciapiede di una strada deserta ed inizio a fotografarla e filmarla mentre è vestita da puttana. Lì la mia vita è cambiata perchè ho capito che desideravo arrivasse un cliente a scoparsi mia moglie.
Abitavamo in un paesino e certe cose non potevamo farle lì.
Mi sono inventato una vacanza estiva molto particolare. Siamo andati in una città di mare nota per la vita notturna e per certi vialoni pieni di prostitute.
Ho scelto di fare abbronzare mia moglie integralmente poichè un terrazzo sul tetto lo permetteva senza che nessuno potesse vedere. Così dopo tre giorni mia moglie era nera. Era pronta. Le dico: " Lucia stasera farai la puttana per me" e lei mi baciò avidamente.
Decido col consenso di mia moglie di accompagnarla su un vialone pieno di prostitute a farsi filmare e fotografare mentre fa finta di essere una puttana. Quando si avvicinava un cliente lei sorridente veniva verso la mia auto poco distante e i clienti sparivano.
Eccitato come non mai le proposi di andare con qualche cliente e lei eccitata e bagnata mi rispose confusa che le andava bene.
Inizia a mostrarsi alle auto e subito si ferma una. Lucia mi offre il culo mentre parla al finestrino con lo sconosciuto. Lui la invita a salire subito: Lucia torna molto raggiante, si avvicina alla mia auto e sale per farmi vedere la sua figa imbrattata di sborra che sditalino subito. Le dico che se le piace puù tornare in strada. Lei continua a fare la puttana con diversi clienti e poi torna da me ogni volta per mostrarmi la sua gioia. Quasi non più in me decido che quel batticuore nell'aspettare il ritorno di mia moglie durante il suo "chiavare con i clienti" mi piace perchè si realizza il mio sogno di vedere mia moglie in strada che fa la puttana.
Tornati in paese dopo un paio di notti così decido di far scopare mia moglie ancora ma questa volta voglio fotografarla e filmarla: la porto così in un sexy shop. Ma questa è un'altra storia.

by TESLO

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 66): 7.42 Commenti (6)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10