STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Schiava dell'ex 3in pullmanio mia moglie e il mio amico nando 2Cena galeottamia moglie tettona e i cubaniL' AUTOGRILLio la mia ragazza e suo cuginoIl Massaggio di Ylenia
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

alessia lui ed io in macchina dalle 21,30 alle 23,30
circa due anni fa ho contattato in chat un uomo che mi ha proposto un incontro a tre con la sua lei escludendo tra me e lei rapporti sessuali completi.
sono rimasto perplessoma la curiosità e l'eccitazione mi hanno fatto decidere di provare;messi a punto tutti gli accordi del caso mi ha fatto parlare con la sua lei che mi è parsa giovane ed anche vogliosa e così abbiamo deciso quando e come vederci ( io ero già in tiro da diversi giorni).
la serata fatidica all'incontro mi si è presentata una donna, diciamo un gran pezzo di f..., che mi ha messo in subbuglio considerando che io ho circa 50 anni. daccordo con il marito fatta una cena a base di pizza e quattro chiacchiere per rompere il ghiaccio siamo saliti tutti sulla mia macchina e ci siamo appartati in un luogo in campagna solitario e tranquillo.
lei ci ha invitati a spogliarci e poi si è fatta denudare da entrambi ( una fica fresca e vogliosa che mi ha fatto subito effetto) ; ho potuto toccargliela solo dal fuori ma era sufficiente per farla mugolare. chii se la è goduta più di tutti el il gigantesco fallo di gomma che si è portata e che mi ha fatto manovrare mentre il suo lui si toccava e le dava della troia; io ho allora dato del cornuto a lui e della vacca a lei che già ansimava sotto le spinte del fallo che le aveva allargato la fica in maniera mostruosa; mi sono controllato al massimo anche se non era facile ma ho ceduto quando , mentre la sbattevo con il fallo,mi ha detto che lo voleva nel culo al che le ho detto te lo devo mollare però e le ho infilato la lingua dentro il suo orifizio; il sospiro forte e di gradimento mi ha dato voglia di prenderla ma ha reso anche vigile il suo lui che si è avvicinato alle sue chiappe mentre lei ci teneva stretta entrambi i cazzi e mi portava in paradiso.
siamo scesi dalla macchina ed io le ho detto che la volevo vedere almeno pesa dal suo lui; lei mi ha accontentato facendosi impalare dal dietro mentre io mi sono messo davanti e lei si è appoggiata ai mie fianchi a 5 cm dal mio cazzo che stavo menandomi. una scena incredibile vedere una femmina sbattuta e poterle dire che era una cagna e lei soffiava e diceva siiiiiiiii ed intanto che lui le dava la sua sborra lei mi ha preso il cazzo con le mani e mi ha tirato una sega e mentre venivo dicevo ad entrambi che lui era un gran cornuto e che prima o poi avrei avuto quella gran fica di sua moglie dato che il mio cazzo era ben più grosso e duro del suo nonostante l'età.
la sborrata liberatoria mi mise cappaò , mi tremavano le gambe ma lei era fiera di averci sfinito entrambi e tornando alla loro macchina ci toccava ancora e me lo ha preso in bocca da sopra i pantaloni.
grande troia e gran cornuto anche se entrambi molto eccitanti e svegli

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 36): 5.61 Commenti (21)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10