STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
La puttanella ricciaAutostrada desertala mia amica rumena pompino da oscardue per unoPartiamo così..Schiava dell'ex 4Sentirsi puttanaMia moglie diventa la troia di un altro
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

aspettando l'arrivo dei nuovi mobili
Salve volevo raccontare quello che è successo circa due mesi fa io sono Marcella 53 anni sposata con Luigi da 20 il nostro rapporto è sempre stato normale e soddisfacente dal punto di vista sessuale non ho mai avuto grilli per la testa di tradire Luigi fino ad ora.
Io alta 1.55 formosa ma fatta bene ho una 5^ misura di seno e sono ancora una donna appetibile,lo noto da come mi guardano gli uomini. indosso frequentemente gonne sopra il ginocchio e tacchi alti,
abbiamo deciso di cambiare la nostra camera da letto acquistando una nuova camera,con letto armadio, comodini etc..ci rechiamo presso quei grandi magazzini di mobili a buon prezzo e concordiamo con l'arredatore dopo aver scelto la nostra, la data della consegna.
Nel giorno prestabilito, mio marito è al lavoro e non può essere presente, io aspetto l'arrivo degli operai che arrivano puntuali e siccome era il mese di luglio e faceva molto caldo io ero vestita con vestito bianco leggero sopra il ginocchio, indossavo scarpe aperte con tacco alto e come sempre unghia dei piedi smaltate di rosso e perizoma.
All'arrivo degli operai, mi ritrovo di fronte due bei ragazzi di circa 30 anni palestrati con calzoncini corti e fisico da sballo, iniziano a montare la camera, e mi chiedono se possono togliere la maglietta visto l'eccessivo caldo del periodo, io acconsento e mi ritrovo due ragazzi quasi nudi per casa pelosi sul torso e virili, non posso non guardare quei ragazzi così affascinanti, chiedo loro se posso offrirgli un caffè e loro acconsentono, nel portare il caffè mi piego in avanti per poggiare le tazzine sugli scatoloni che erano poggiati per terra, nel compiere tale gesto, il mio vestito si solleva offrendo a loro lo spettacolo del mio culo fasciato dal perizoma e loro guardandosi annuiscono e iniziano a farmi dei complimenti ai quali io arrosssisco e ringrazio.
Ad un certo punto dovevano fissare le ante dell'armadio e mi chiedono a che altezza volevo che fossero sistemate e per vedere meglio mi invitano a salire sulla scala che avevano portato insieme a tutti gli attrezzi da lavoro, io salgo sulla scala e loro da sotto osservano il mio culo, uno di loro mi infila una mano sotto la gonna e mi accarezza il culo e la passera, io in preda all'eccitazione incomincio a mugolare di piacere, mentre l'altro incomincia a leccarmi i piedi e si mette in bocca le dita dei piedi, mi invitano a ascendere e mi gettano sul letto appena posizionato, e iniziano a baciarmi su tutto il corpo, mi spogliano e mi leccano tutta il culo, la figa, le gambe e le tette mi strizzano i capezzoli e cominciano a pomparmi uno in bocca e l'altro in figa.
Mi invitano a girarmi a pecora e mi scopano nel culo e in figa insieme godevo come una pazza implorandoli di non fermarsi, il loro sudore cadeva sul mio corpo ed io ero sempre più eccitata e bagnata, mi sborrano in culo e poi uno mi viene in bocca e io continuo a leccare i loro cazzi e il loro torso peloso e virile, adoro gli uomini pelosi, mi portano in bagno coperta completamente dal loro sperma e mi fanno sedere nella vasca da bagno, iniziano a pisciarmi addosso e io bevo anche la loro pioggia dorata, ricominciano a pomparmi in tutte le posizioni e devo dire che non ho mai goduto così tanto ad essere trattata da troia, non ho mai saputo i loro nomi ma conosco bene i loro cazzi.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 6): 4.33 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10