STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Una mattinata diversale tette di mia madreLa professoressa....Il favore...Al parcheggio del supermercatoSentirsi puttanaguardoneMi scopo Elisa in macchina.
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

il seguito di mia Moglie tra le braccia di un'altro
Dopo la bellissima scopata ci siamo addormentati senza neanche farci la doccia, eravamo ambedue stanchissimi ma soddisfatti.
La mattina seguente come mia abitudine mi sono alzato alle 6, Sandra dormiva saporitamente, mi sono fatto la doccia e sono uscito, ho lasciato un biglietto per Sandra dicendogli che l'aspettavo in spiaggia, ma io avevo un'altra idea in testa.
Così ho bussato alla porta di Marco, lui mi ha aperto era completamente nudo, potei apprezzare il suo fisico e il suo cazzo, certo le dimensioni erano eccezzionali sia per lunghezza che per circonferenza.
Abbiamo parlato un pò della sera prima,lui mi espresse i complimenti per Sandra, la trovava eccezzionale.
Spiegai a Marco la mia idea, gli chiesi di andare in camera mia a portare un caffè a Sandra, dicendogli che ci eravamo incontrati di sotto per la colazione e che io gli ho detto che sarei andato al mare.
Volevo scopasse Sandra senza di me,ma io volevo sentire tutto,per fare questo io gli chiesi di tenere con se il suo cellulare aperto con già la mia chiamata, così che io potessi ascoltare tutto.
Il tutto andò perfettamente come programmato.
Marco salì in camera da Sandra,io rimasi in camera di Marco,sentii attraverso il telefono Marco entrare in camera e Sandra che un pò confusa chiese come mai,Marco gli rispose quanto stabilito,poi iniziarono a parlare della sera prima, lui fece molti complimenti a mia Moglie, poi sentii lei dirgli che voleva farsi la doccia,Marco rispose -vai pure- aggiungendo che gli sarebbe piaciuto farla insieme a Lei, sentii Sandra sorridere e accettare la proposta.
Ho capito che Marco aveva appoggiato il telefono,forse sul comodino,ora non sentivo più nulla, immaginavo loro due sotto la doccia, lui che passava il il bagnoschiuma sul corpo di Lei,immaginavo le mani di Marco tra le bellissime chiappe di culo di mia moglie, vedevo le sue mani accarezzare i seni di lei,mentre Sandra teneva il cazzo di lui tra le sue mani e gli carezava le palle.
Il mio stato d'animo era strano,sentivo dentro di me un misto di gelosia e di eccitazione, il mio cuore batteva fortissimo, non riuscivo a controllare bene il mio cervello,avrei voluto essere lì per vederli, ma nello stesso tempo godevo ad immaginarmi tutto.
Finalmente li sentii rientrare in camera,sentivo Sandra che si complimentava con Marco per il modo come era riuscito ad eccitarla,Marco gli rispose che lei era altrettanto brava, poi prosegui dicendo -ora voglio leccarti la FICA- potevo ascoltare benissimo Sandra che incominciava a mugugnare di piacere,si é bello sei bravissimo, leccami tutta, dai ora voglio prendertelo in bocca,ascoltai Marco dire -si dai succhialo tutto,ancora più forte,leccami le palle,intanto il mio cazzo non ne poteva più, ma non volevo godere,l'eccitazione mi era giunta al massimo,poi sentii Sandra dire- ora lo voglio dammmelo, scopami,lo voglio dentro, a quel punto conoscendo bene mia Moglie la imagginai mettersi alla pecorina come piace a lei e Marco che la stava trapanando,sentivo lei urlare di piacere, si ancora ancora,sei fantastico,sei un vero stallone,haaa,haaa si eccomi godooooooooo,un urlo trapassò i miei timpani, sentii Marco chiedergli se poteva sborrare in FICA e lei rispondere che si poteva farlo,ma prima doveva mettersi sotto di lei, voglio cavalcarti un pò amore mio,sentii il tramestio dei movimenti,ecco ora vedevo Lei sopra Marco che lo cavalcava,io mi stavo segando da oltre mezzora,sentivo il letto che faceva rumore con la spalliera addosso al muro, Lei lo stava cavalcando a più non posso, poi ancora un urlo di goduria di Lei seguito dalla sborrata di Marco che urlava, eccomi, eccomi sii godooo,godooooooooooo, troiaaaaa.
A quel punto ho sborrato anche io come non mai.

Il seguito la prossima volta,quando mia moglie lo ha voluto nel culo.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 99): 6.77 Commenti (8)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10