STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
La mia sexy migliore amica..Scopata all'apertoio lui e ... il suo cazzone!Distruzione psicologicala nostra prima voltaMia suocerail mio desiderio... 1° parteHanno fatto la stira a mia moglie
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

mia moglie in aiuto del mio capo ufficio
Salve a tutti premetto che la vicenda che mi accingo a narrarvi è assolutamente vera e non frutto di fantasia.
Come sono venuto a conoscenza dei fatti? semplice dopo diverso tempo mia moglie mi ha confidato tutto, ma veniamo a noi io sono Marco ho 50 anni e mia moglie Laura ha 53 anni, è bassina di statura, formosa ma fatta bene ben proporzionata, direi burrosa, ha una 5^ misura di seno e siamo sposati da 23 anni.
Sin da fidanzati, io ero un porco, mi piaceva esibirla e metterla in mostra, facendole indossare autoreggenti e quando uscivamo in macchina, mi piaceva che si scosciava per fare vedere le sue gambe e le sue cosce agli sconosciuti.
Da sempre le ho confidato questo mio desiderio, ma lei essendo molto pudica e dedita alla famiglia e ai figli, si è sempre rifiutata di assecondarmi nel realizzare il mio sogno che è quello di vederla scopare con me insieme ad un altro uomo, pur eccitandosi alle mie fantasie, è rimasto un sogno nel cassetto.
Con il mio capo ufficio, abbiamo un'amicizia di famiglia e spesso usciamo insieme a lui e sua moglie, il mio capo è un uomo di 67 anni, portati bene, giovanile ed ha fama di essere un grande donnaiolo e scopatore, quando capita di uscire insieme tutti e quattro, non toglie gli occhi da dosso a mia moglie, perché come detto prima pur non essendo una fotomodella è una donna piacente e attraente ed ha molto gusto nel vestire, non veste mai volgare, particolarmente eccentrica ma sempre elegante e quando vuole sa essere abbastanza sexy.
Io dal canto mio spesso le ho fatto notare che il mio capo sbava dietro di lei, ma la mia signora mi da del visionario.
La scorsa estate, avevamo preso in affitto insieme un ombrellone presso il nostro lido, una mattina verso le 10.30, arriva lui solo senza la moglie imprecando e agitato, poichè la moglie era partita due giorni prima e sarebbe ritornata quella mattina per pranzo, ma lui avendo ricevuto le consegne dalla propria moglie di preparare il pranzo, non riusciva ad accendere il forno, fu allora che chiese gentilmente a mia moglie Laura se poteva dargli una mano in casa a far funzionare il forno.
La sua casa era distante pochi Km e ovviamente chiese anche a me di andare con loro, io declinai l'invito poiché ero intento a leggere un libro ed andò mia moglie insieme a lui, indossò il pareo nero, gli zoccoli di legno con tacco alto e si diressero verso la macchia per andare a casa.
Arrivati a casa, lui indicò a mia moglie il forno che non si accendeva, e la mia signora ovviamente si piegò in avanti per vedere se la fiamma partiva, offrendo al mio capo, lo spettacolo del suo culo, anche perchè il pareo era abbastanza corto e nel piegarsi si alzò ulteriormente.
Lui preso dall'eccitazione, o forse dalla possibilità e dall'occasione che gli stava capitando, si avvicinò e le sfiorò il culo con la mano, mia moglie si girò e lui intrepido le chioccò un bacio in bocca con la lingua che mia moglie ricambiò un po per paura, un pò perché lo voleva, si baciarono appassionatamente e la portò in camera da letto, dopo averla spogliata le leccava la figa e il culo e lei godeva ( ame non ha mai dato il culo) si faceva leccare e baciare come una cagna in calore, la girò a pecora e inizio a stantuffarla dapprima in figa e poi piano piano nel culo, la troia si fece sborrare in bocca dopo che lei aveva raggiunto orgasmi multipli e lui si fece ripulire la cappella con la lingua della mia signora.
Ritornarono in spiaggia dopo circa un'ora come se nulla fosse mai accaduto, e io non avrei mai saputo nulla se durante un feroce litigio con mia moglie, non le fosse scappato dalla bocca che si era fatta scopare dal mio capo....adesso siamo separati e non le perdonerò mai le corna che mi ha messo a mia insaputa..

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 4): 5.5 Commenti (1)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10